TOP_torre

La Torre

Immersa nel verde, affacciata sulla rupe di Orvieto

Per chi in questi luoghi c'è nato, l'Abbazia dei Santi Severo e Martirio è sempre stata «La Badia». La poderosa torre dodecagona del 1103 è il simbolo dell'intera struttura: un prototipo per l'architettura dell'epoca. Alta 28 metri, con scale a percorso elicoidale, fu opera di Matilde di Canossa, donna di grande ingegno e potere che dedicò buona parte della sua esistenza al restauro di chiese e abbazie. Fu protagonista, tra l'altro, della separazione tra papato e impero, quando Papa era Gregorio VII e Imperatore Enrico IV.

 

Booking / Prenota